Piranha club

Posted on Novembre 10th, 2005 by Elpinna.
Categories: Visioni.

Piranha Sid
Da molti anni ormai io e i Ragazzi del Coro abbiamo istituito un premio per la persona che ha , sempre secondo il nostro inappellabile e alcoolico giudizio , contribuito maggiormente per promuovere il cannibalismo morale , e (in) degnamente ne viene insignito, il piu’ delle volte nella piena contumacia del premiato .
Vado a spiegarmi meglio per voi poveri mortali che , come unica fonte di sapere , vi affidate in toto a pubblicazioni ” culturali ” quali Men’s Health e Gq : il Piranha club e ’ un istituzione presa dal fumetto gia’ da me nominato “Ernie ” di Bud Grace pubblicato in Italia su Comix , club dove tutti i membri erano dei veri e propri “piranha ” , almeno nel senso morale del termine, membri che raccoglievano denaro per studentesse in bisogno ( non hanno di che vestirsi..) che si rivelano essere le spogliarelliste che invitano al loro raduno annuale , e altre facezie del genere.
Ora venendo al nostro personale , sono molti gli individui da noi conosciuti che , a torto fregiandosi dell’ appellativo di esseri umani , sono in realta’ dei veri e propri piranha, facendo ogni genere di nefandezza a discapito ovviamente del prossimo , spingendo sempre piu’ la razza umana sul baratro della barbarie .
Esempi pratici di quello a cui mi riferisco sono il caso di ” Intruder ” bieco individuo dalle spesse lenti che nascondono uno sguardo folle e sessuomane, individuo che tra l’altro soffre ( credo ) di vere e propie turbe psichiche che hanno fatto piu’ volte la paura delle giovani signore che ci accompagnavano : orbene il nostro ( e come non definirlo nostro? questo e ’ il NOSTRO MOSTRO ) Intruder in occasione della raccolta di vestiti da inviare nella Bosnia Erzegovina allora straziata dalla guerra organizzata dall’ oratorio e parrocchia di San Domingo in Casale Beach ne ha approfittato per vendere ad un altro individuo ( altro mostro anche lui profondamente scosso da turbe e in cura presso i servizi sociali ) alcuni capi di vestiario da lui sottratti tra quelli destinati ai profughi bosniaci.
Ecco quest’uomo che vende vestiti usati rubati ai bisognosi ad un uomo con evidenti turbe psichiche e’ da definirsi in che modo ?
IO LO CHIAMO PIRANHA
LUI HA VINTO IL PREMIO PIRANHA

Mentre altri membri dei ragazzi del coro allo stesso individuo affetto da disordini mentali hanno ” sottratto ” alcuni denari con la promessa di acquistare ( per lui ) uno o piu’ gelati…quei denari sono serviti per sovvenzionare una complessa operazione di ” happy hour ” altresi’ definita in codice APERITIVO AL SAVOY

Noi siamo il PIRANHA CLUB

E presto sentirete parlare di noi

0 comments.

casale beach : the death machine

Posted on Ottobre 16th, 2005 by Elpinna.
Categories: Visioni.

death machine Esterno: io , sopra un camion movimento terra con lama spazzaneve montata davanti , discendo le strade monferrine che da San Germain portano a Casale beach , lanciato fin quasi al limite di velocita’ consentito dall’ingombrante mezzo , percorro corso Valentino , e con la precisione chirurgica di un kamikaze palestinese ,infilo via Roma nel mometo del weekend nel quale i giovani e non si danno all’ arte dell’ “struscio ” o ” vasca ” che dir si voglia : subito l’impatto coi primi corpi che vengono falciati a decine dalla lama spazzaneve , continuo risoluto a percorrere la via per niente impressionato dai corpi che passano sotto le ruote del mio mezzo , dalle urla di sorpresa e disperazione miste a terrore del volgo vestito richmond che viene falcidiato , dai decalitri di sangue che le potenti spazzole tergicristallo del mezzo pesante faticano a tergere.
Seduto al mio fianco Endrighe , quando giungiamo in prossimita’ dei primi portici , estrae una MG 42/59 cal 7,62 mm che fissa ad un sostegno vicino allo specchietto retrovisore , ed inizia a falciare i superstiti che cercano inutile riparo tra i muri e le colonne .
La corsa ecatombale della ” Death Machine ” si arresta con un tonfo metallico quando raggiungiamo l’inizio di via Lanza , in prossimita’ della insegna “Generali “.
Solo allora , minimamente scosso dall’ accaduto o dal l’urto , discendo le scale del mio camion , mi volto , fisso i mucchi di carne ferma ,aspiro l’acre e maschio sapore del fumo del mio sigaro hecho en cuba “cohiba ” e con un sorriso mi allontano.

2 comments.

Il potere del Voodoo e Medal of Honour

Posted on Settembre 15th, 2005 by Elpinna.
Categories: Visioni.

Stesera IO la cara Nonna con Hermosa e l’assetato Endrighe abbiamo preso visione di “Skeleton key ” , chiave maestra o passepartout per i non esterofili, film neanche da buttare con una (ri)visitazione del Voodoo ( o Oodoo) in chiave contemporanea…
Qui un personaggio ripete allo sfinimento ” se non credi non ti puo’ far male” e anche ” devi credere , per farlo funzionare “...be’ che dire , rimango quasi sorpreso…forse c’e qualcuno che del Voodoo ha fatto una religione qui in Italia e ora che e’ al governo riesce a imbambolare milioni di italiani …moderni Baron Samedi gestiscono l’illusione di liberta’ tramite il calcio , la Domenica sportiva , Amici di Maria De Filippi , Passaparola e quanto altro…
In verita’ vi devo confessare che grazie a Mac Donald la pozione zombizzante ci e’ stata propinata gia’ dall’ infanzia…e’ inutile resistere …verrete assimilati..e per inteso..se avete dei jeans di Rich( mond ) e’ inutile affannarsi…e’ gia’ troppo tardi...

PS: non giocate a Medal of Honour Breakthrough se avete intenti omicidi per la testa…falciare fascisti della repubblica di Salo’ con un mitra Thompson non aiuta a calmarvi…anzi….

PPS : il campo My music contiene un gruppo che non ho mai ascoltato per intenderci…ma che ha un nome che per me spacca e comunque con un nome cosi’ puoi fare anche liscio che sei OK…YEAH !

0 comments.

Dimonio ..oh my god !!!

Posted on Giugno 26th, 2005 by Administrator.
Categories: Visioni.

Sul superbo mezzo di trasporto scelto dal Signore degli Inferi , cioe’ un Hummer H3 , sono stati gia’ ordinati alcuni optional che , sempre secondo la sua autorevole ed onnipotente figura , non possono mancare su un carro di siffatta potenza esteriore….tali optional oltre alla corazzatura e alla ventina di strati di vernice per renderla impervia sia a i graffi sia ai proiettili 20 mm sono :

  • ecoscandaglio , per vedere il fondo dei fiumi che deve attraversare…

  • ancora , per arrestarsi immediatamente in ogni condizione…

1 comment.

Saturday - He’s here !!!

Posted on Maggio 29th, 2005 by Elpinna.
Categories: Visioni.

Dimonio !Come preannunciato qualcosa di travolgente ha sorpreso i ragazzi presenti in quel di Moleto : spoiler di Gas su cio’ che e’ accaduto, la comparsa del Supremo Signore degli Inferi , il Dimonio!
Ebbene si , preannunciato da un forte odore di zolfo,come osservato da Alina , ha fatto il suo regale ingresso sul colle piu’ in del Monferrato ( sabato sera centinaia di convenuti hanno assistito all’ evento ) il Corruttore di Anime , la Dannazione degli Uomini ( e soprattutto delle donne ! ) il sempre piu’ affascinante Dimonio che ha rallegrato la nostra serata col suo calembeur infernale.
Nella didascalia : il Pricipe del Male mentre travia due giovani vergini che hanno commesso l’errore di avvicinarlo

3 comments.

Metti un Dimonio a cena…

Posted on Maggio 24th, 2005 by Elpinna.
Categories: Visioni.

Ieri serata Dimoniaca alla “Locanda dell uomo che non muore “, il prode Dimonio ha deciso di abbandonare temporaneamente i suoi infernali alloggi e fare visita ai mortali e soprattutto alle mortali che cosi’ a lungo hanno trepidato per un suo sguardo.
Lui arriva , si siede al mio tavolo e come niente inizia a guardarsi in giro : io conosco quei gesti , e’ a caccia ,un’ altra anima mortale stasera paghera’ per i suoi peccati.
All’ improvviso si alza , si gira e fissa la coppia seduta nel tavolino dietro al nostro : e’ la ragazza ovviamente che Lui fissa per alcuni interminabili secondi , mentre la situazione si fa’ sempre piu’ inverosimile e il suo sguardo penetra nel profondo risvegliando una tempesta che la presenza del (oramai ex) fidanzato della donna non puo’ in alcun modo placare ,Lui ,rivolgendole un tenero(ah!) sorriso le dice”andiamo ?”
Lei senza neanche guardare il suo ex ma con gli occhi fissi nei mondi che si spalancano per essa negli occhi mendaci del Dimonio si alza e lo segue fuori del locale.

E’ questo il potere del Dimonio

0 comments.